Un po’ di statistiche

A quasi un mese dalla fondazione di Occhio al Blog vorremmo proporvi una carrellata di alcune statistiche a titolo informativo.

Ad oggi abbiamo superato le 1500 visite totali ed il mese di novembre ha già parificato e superato le visite di ottobre (745). Siamo quindi destinati a crescere ulteriormente.

L’articolo più letto è Passo indietro di Skiantato seguito dalla presentazione, da Clima e social network e da Le varie velocità della storia.

La classifica degli autori più letti si presenta con Skiantato in prima posizione, Erre (complice l’articolo di presentazione), Mike, TR, Rambaldo, Valpreda e in ultima posizione il buon Bumbat.

Occhio al Blog è anche internazionale; la Svizzera è naturalmente al primo posto in questa speciale classifica, ma sorprendentemente il secondo posto è occupato dagli Stati Uniti seguiti subito a ruota dalla vicina Italia e dal Regno Unito.

Per poter aumentare i nostri lettori e il nostro giro d’utenza è necessario anche l’aiuto di tutti i lettori. Vi invitiamo a segnalarci ai vostri amici, a seguirci sulla pagina di Facebook e soprattutto a commentare i nostri articoli.

L’intero staff ringrazia tutti i lettori che ci hanno seguito e ci seguiranno in futuro.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cosa siamo. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Un po’ di statistiche

  1. Skiantato ha detto:

    Il mio ultimo articolo lo metti sotto Bellinzona? Grazie

  2. Mike ha detto:

    Hai violato il mio territorio, lo prendo come un insulto.

  3. Skiantato ha detto:

    Sconfino e piscio dapperttutto, odoro i posteriori per identificare facce da culo, mi gratto e ringhio. Quando viene il caldo offro i miei latrati alla luna e al vicinato. Mi difendo mostrando i denti. Perdo il pelo, ma come mio cugino non il vizio. Sono fedele e al contempo istintivo. Ma una cosa mi è impossibile: non ho mai visto nessuno della mia razza, seppur scoglionato, insultare, se per questo nemmeno parlare!

  4. Skiantato ha detto:

    Metterei in chiaro che saremmo piuttosto aperti, meglio spalancati ad accogliere nuove penne (tastiere?). Fatevi avanti insomma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...