Archivi del mese: febbraio 2013

Giudizi poco attendibili

Sembra di assistere ad una previsione oracolare quando si legge un qualsiasi articolo, estratto, rapporto, ecc. che si riferisce ai giudizi delle agenzie di rating (termine inglese che in italiano può essere tradotto con “classificare”), le “tre sorelle”: Standard&Poor’s, Moody’s … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | 2 commenti

La mente umana, tra la fantasia e l’ignoto

La fantasia dell’uomo, si sa, è spesso definita come estremamente variegata e complessa, se non addirittura infinita. Tale aspetto della mente umana è infatti alla base, ad esempio, di moltissime delle maggiori opere artistiche, siano esse scritte, dipinte, filmate o … Continua a leggere

Pubblicato in Mondo, Polemica varia, Scienza & Tecnologia | Lascia un commento

M 13 è morto per chi non l’avesse ancora capito

M13 qui, M13 là, M13 dappertutto! Pare uno scandalo di proporzioni bibliche la morte del plantigrado. Sembra troppo facile cavalcare la polemica con le migliaia di persone scandalizzate. Proviamo quindi a fare un po’ di finto moralismo e a punzecchiare … Continua a leggere

Pubblicato in Polemica varia, Scienza & Tecnologia, Svizzera | 3 commenti

Contro i super-bonus ma solo di facciata

Prossimamente, domenica 3 marzo, il popolo svizzero sarà chiamato a votare su un’iniziativa popolare “contro le retribuzioni abusive”, meglio conosciuta come iniziativa-Minder, dal nome del suo fautore.

Pubblicato in Economia, Svizzera | 4 commenti

Lega, Borradori e Lugano

Uno tra i più grandi e seguiti dibattiti cantonali di questi giorni, riguarda le elezioni comunali di Lugano. Quasi tutti i partiti stanno giocando i loro pezzi da novanta, i loro motori di voti, per quella che sarà l’elezione più … Continua a leggere

Pubblicato in Ticino | Lascia un commento

Ordine logico

Quante volte abbiamo sentito dire «blabla è una lingua difficile»? Tante. Meglio fare un po’ di chiarezza per prendere distanza, per poi sintetizzare qualcosa di rilevante.

Pubblicato in Cosa siamo | Lascia un commento

Niente lavoro ai giovani, bisogna far spazio agli “over 60”

La crisi economica sta attanagliando la società costringendola a gravi rinunce e sofferenze, ma il vero male che sta rovinando la vita di milioni di persone è costituito dalle misure per combattere la crisi stessa.

Pubblicato in Economia, Mondo | Lascia un commento