Archivio dell'autore: Rambaldo

Cipro: un segnale di speranza

Il parlamento cipriota ha sconfessato il suo governo, bocciando l’accordo raggiunto fra quest’ultimo e la troika (Bce, Fmi e Commissione europea). In sostanza il parlamento ha votato no alla possibilità di un prelievo forzoso dai conti nelle banche cipriote, che … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Mondo | 2 commenti

È morto il Nano

Ebbene sì, è proprio così. Nemmeno io ci ho creduto subito quando ho letto la notizia sui soliti portali ticinesi, quelli che ti danno le notizie e magari dopo un paio d’ore le smentiscono. Però su certe cose non si … Continua a leggere

Pubblicato in Polemica varia, Ticino | Lascia un commento

Un’Italia più che mai divisa

Beppe Grillo, ha vinto lui. E chi l’avrebbe mai detto? Io senceramente no, almeno non in questi termini. Era presumibile un buon risultato da parte del neonato Movimento 5 stelle, ma avvicinarsi al 25% dei suffragi e mettere in discussione … Continua a leggere

Pubblicato in Cosa siamo | 4 commenti

Giudizi poco attendibili

Sembra di assistere ad una previsione oracolare quando si legge un qualsiasi articolo, estratto, rapporto, ecc. che si riferisce ai giudizi delle agenzie di rating (termine inglese che in italiano può essere tradotto con “classificare”), le “tre sorelle”: Standard&Poor’s, Moody’s … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | 2 commenti

Contro i super-bonus ma solo di facciata

Prossimamente, domenica 3 marzo, il popolo svizzero sarà chiamato a votare su un’iniziativa popolare “contro le retribuzioni abusive”, meglio conosciuta come iniziativa-Minder, dal nome del suo fautore.

Pubblicato in Economia, Svizzera | 4 commenti

Niente lavoro ai giovani, bisogna far spazio agli “over 60”

La crisi economica sta attanagliando la società costringendola a gravi rinunce e sofferenze, ma il vero male che sta rovinando la vita di milioni di persone è costituito dalle misure per combattere la crisi stessa.

Pubblicato in Economia, Mondo | Lascia un commento

Dimenticando gli errori si sbaglia di nuovo

La memoria spesso è molto breve, soprattutto quando si tratta di ricordare eventi scomodi per sé stessi e per i propri interessi. Sebbene in certe situazioni questo non sia un problema insormontabile, in altri casi un atteggiamento tale può portare … Continua a leggere

Pubblicato in Storia, Svizzera | 3 commenti